Loading ...
Urne cinerarie per cremazione



La cremazione


Cos'è la cremazione?

La cremazione è un processo attraverso il quale il corpo del defunto viene polverizzato, o meglio ridotto in cenere. Per effettuare tale procedura bisogna rivolgersi ad un’impresa di pompe funebri, la quale provvederà in rispetto delle norme vigenti a svolgere tale servizio.



Come viene svolta la cremazione?

Il processo della cremazione viene svolto in strutture pubbliche o private autorizzate le quali dispongono di particolari forni crematori, realizzati e strutturati a norma di legge, la quale in ogni caso, salvaguarda la dignità ed il rispetto del caro estinto e dei suoi famigliari.



Quando è consentita la cremazione?

La cremazione è praticabile quando esistono le seguenti condizioni, ovvero:

 Se il defunto risulta iscritto ad una associazione pubblica o privata, riconosciuta e certificata, dedita a registrare nelle loro liste individui che esprimono la loro volontà di essere cremato.
 Il defunto lascia un testamento anche verbale, attraverso il quale esprime la volontà in tal senso.
 Quando i famigliari o i parenti più prossimi, esprimono la volontà di cremare la salma.



Una salma già tumulata o inumata può essere cremata?

La risposta è si. Ciò avviene spesso nel momento in cui per motivi di diverso tipo, la salma deve essere esumata. Infatti spesso accade che dopo tale procedura venga espresso da parte dei famigliari, il desiderio di cremare la salma, ma ciò può avvenire solo ed esclusivamente con l’esplicito consenso degli stessi.



Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della cremazione?

I vantaggi possono essere di natura sociale, in quanto una salma genera occupazione di spazio urbano, pertanto se polverizzata sottrae meno ambiente utilizzabile per scopi sociali.
Gli svantaggi sono di natura morale evocativa, in quanto un defunto cremato viene meno a quelle che sono le logiche commemorative, ossia si elude così facendo, la possibilità di poter raccogliersi anche in futuro, dinnanzi al feretro del caro estinto, un gesto il quale può essere l’ultimo anello di congiunzione con lui.



Quanto costa una cremazione?

Le cremazioni possono essere totali o parziali, in ogni caso il prezzo dell’operazione non è standard ed è stabilita dal forno crematorio. Il tariffario in ogni caso è pubblico e a disposizione dell’utente. Al costo oggettivo della cremazione, va aggiunto il costo imposto dalle pompe funebri di riferimento, per lo svolgimento dell’operazione.





Un aiuto nei momenti più difficili


Contatta il 347 3327294